Ruse , ed Ivanovo Patrimonio Unesco

Le nostre escursioni sul Mar Nero


Golden Sands  non  è solo mare relax divertimento e centri spa , ma  anche una destinazione ,che grazie alla sua posizione strategica permette di andare a scoprire ed ammirare i bellissimi ed insoliti delle zona
A pochi minuti si trova Varna, la perla del mar nero ,nominata Capitale Gioventù 2017  ,cosi come il pittoresco monastero rupestre di Aladja , o il fenomeno naturale della foresta pietrificata cosi come Balchik, la città bianca famosa per i suoi giardini e Kape Kaliakra con il suo promontorio e la fortezza mediovale . Imperdibile Nessebar , patrimonio Unesco , ed unica per la sua storia ed architettura .
Oppure per gli amanti della natura e tradizioni il jeep safari ..e molto altro come gli altri 3 Patrimoni Unesco : il Cavaliere di Madara, le Tombe Trace di Svastari e il monastero di Ivanovo , cosi come la bellissima Ruse chiamata la piccola Vienna
Potrete visitare questi siti con le nostre escursioni private in italiano , o di gruppo in inglese o semplicemente prendendo un bus o noleggiando una macchina
Golden Sands offre per la vostra vacanza tutti i servizi di cui necessitate in base ai vostri gusti ed esigenze
Scegli tra le nostre proposte

Ruse , la piccola Vienna ed il Patrimonio Unesco  del monastero di Ivanovo

Vista di Ruse conosciuta anche come la piccola  “ Vienna “ grazie alla bellissima architettura e la formazione interna degli edifici costruiti da architetti italiani, austriaci, tedeschi e bulgari soprannominata  Se vi fermate qui non potrete soffermarvi sui  Palazzo del Fisco, che impressiona i turisti con la sua splendida facciata e i suoi sette simboli sul tetto (arte, scienza, musica, agricoltura, commercio, difesa e libertà).
Fra i Musei è importante annoverare il Museo Storico Regionale, nel quale sono conservati cinque vasi d’argento puro risalenti al 4° secolo, e il Kaliopa House, nel quale è riprodotta un antica casa nobiliare tra la fine del 19° e gli inizi del 20° secolo.
Ancora, vi è il Pantheon, nel quale vi sono i resti di molti personaggi famosi bulgari, tra i quali oltre 450 dirigenti del periodo del rinascimento bulgaro.
A Ruse possiamo trovare anche il Museo Nazionale dei Trasporti, unico in tutta la Bulgaria, che ha sede nel palazzo della prima stazione ferroviaria bulgara.
Fra le bellezze naturali, è possibile ammirare il Parco Naturale Rusenski Lom che offre varie opzioni per il turismo ecologico e alternativo, nonchè una serie di importanti monumenti da visitare al suo interno.
La città è attraversata dal ponte sul Danubio, fonte di importanza strategica per l’attraversamento delle merci e dei capitali in automobile e in treno. Da qui passano anche le navi da crociera.
Visita al Monastero nella roccia di Ivanovo Affascinante complesso monastico situato in un paesaggio quasi irreale - massicci rocciosi, che abbracciano la pittoresca valle del fiume vicino alla città di Ruse. In verità  si tratta di un gruppo di cappelle e chiese scolpite nella roccia. Monaci eremiti si stabilirono in quest'area nel  corso del XI-XIV secolo, scavando celle, chiese e cappelle nella roccia. Nel tempo artisti di talento hanno abbellito questi luoghi con dipinti e affreschi realistici, squisiti per colore e composizione. Anno di iscrizione a Patrimonio dell'Umanità 1979. Le pitture murali nella chiesa "St. Maria "sono di fama mondiale. Sono tra i modelli più rappresentativi dell arrte nel Paleologo sulla penisola balcanica. Le loro eccezionali qualità artistiche sono la ragione per la loro inclusione dall'UNESCO nella lista del patrimonio culturale mondiale   .



Copyright ę 2009 - Tutti i diritti riservati