Plovdiv ed il Festival della Lavanda di Karlovo


Un coloratissimo  week end nella terra degli antichi Re Tacci  durante la fioritura della lavanda ,di cui la Bulgaria è il primo produttore mondiale , attraverso storia, l ‘arte, le tradizioni di questa antichissimo paese vivendo in prima persona il Festival di Karlovo il 23 giugno . Si visiteranno inoltre Plovdiv, Capitale Cultura 2019 e Sofia la Capitale. Il viaggio sarà effettuato con un autista e ed una guida in italiano solo per voi

Vieni  con Noi ad Ammirare Plovdiv e La Lavanda

Punti Forti del Tour

Autista e Guida Professionale  privata in italiano solo per Voi
Plovdiv Capitale Cultura 2019
Visita campi e distilleria lavanda
Partecipazione al Festival di Karlovo ( 23 giugno 2018)
Degustazione di prodotti tipici
Sofia , terza capitale più antica d’Europa

PROGAMMA VIAGGIO

Giorno 1  : SOFIA

Arrivo a Sofia , la terza capitale più antica d’ Europa
Incontro con la vostra guida privata in italiano in Hotel e visita a piedi  della Capitale : una storia di 8500 anni chiamata " La mia Roma" dall'Imperatore Costantino il Grande partendo da siti storici a partire da Piazza San Nedelya dove si trovano La Chiesa ortodossa di S. Nedelya, la Moschea e la Sinagoga che formano il “ Triangolo della Tolleranza “ a simboleggiare la pace tra le diverse religioni in Bulgaria , la piazza Alessandro I in cui si trovano il Palazzo Reale e il Teatro Nazionale, "Tzar Osvoboditel" boulevard, il Parlamento, la Chiesa di "San Sofia "(il nome significa saggezza), da cui deriva il nome della città, l'Università di Sofia e la cattedrale Alexander Nevski (il più grande tempio ortodosso della penisola balcanica
Rientro in Hotel e tempo libero  per apprezzare il bellissimo ed attrezzatissimo centro spa dell’ hotel aperto fino alle ore 22:00  pernottamento

Giorno 2 : KARLOVO E LA LAVANDA – PLOVDIV CAPITALE CULTURA 2019

Dopo colazione partenza per partecipare al FESTIVAL DELLA LAVANDA  DI KARLOVO
dove ci si immergerà tra i colori delle  piantagioni di lavanda e si visiterà una distilleria per scoprire come si estrae il prezioso olio Campi di lavanda che si perdono a vista d’occhio vi inebrieranno con il loro profumo unico facendovi vivere , insieme ai suoi colori e paesaggi che disegna , un’esperienza da vivere senza fretta e con la macchina fotografica a portata di mano
La Bulgaria ora è il leader mondiale per l’estrazione di lavanda e la produzione di olio di lavanda, prendendo il primo posto della Francia. ( Fonte Le Figaro 2001 )
 I lavoratori sono stagionali, spesso persone disoccupate, i metodi di lavoro non sono moderni, ma nonostante questo la Bulgaria è un gigante mondiale nella produzione di olio di lavanda.“, dice la pubblicazione.
I produttori bulgari di olio di lavanda esportano il 60-70% della sua produzione in Francia e la vendono non solo alle industrie di cosmetici francesi, ma anche ai produttori francesi dell’olio di lavanda
La Bulgaria esporta olio di rosa e di lavanda non solo per l’uso nella profumeria ma anche per la produzione di medicinali. Gli oli essenziali vengono acquistati anche  dal Giappone, gli USA, e l’Inghilterra. Per la Bulgaria ne resta appena l’1-2%.
Scoprirete inoltre le tradizioni , la storia  ed il magnifico paesaggio che ne fa da cartolina

PARTECIPAZIONE LA FESTIVAL DI KARLOVO il 23 GIUGNO

  • Visita in una casa antica di Karlovo per immergersi nello spirito locale ,

  • Riturale per la raccolta della lavanda

  • Arrivo della Regina della lavanda

  • Degustazione del tipico pane bulgaro e prodotti a base di olio di lavanda e rosa

  • Dimostrazione del processo di estrazione dell ‘ olio

  • Partecipazione alla famosissima Danza Horo

  • Visita ai campi di lavanda

Nelle altre date andremo ad ammirare la lavanda nei campi ed a scoprire i segreti in distillerie private
Trasferimento a Plovdiv, Capitale Cultura 2019,  città Luciano il greco definì Plovdiv "la più grande e bella città" in Tracia, attualmente si potrebbe dire in Bulgaria, quanto meno per la bellezza. In realtà è oggi la seconda in ordine di grandezza e conserva un patrimonio storico e culturale di primaria importanza; qui vissero e si combatterono Traci, Macedoni, Greci, Romani, Bizantini e Ottomani, per arrivare all’epoca del rinascimento bulgaro, la quale anch’essa ha lasciato molti ed evidenti segni Plovdiv, che un tempo si chiamava Philipopolis, è una delle città più antiche d’Europa; i popoli che la abitarono sono molti: i Traci, i Romani, i Goti, gli Slavi e gli Ottomani. Le tracce lasciate da ognuno di questi popoli ha reso Plovidv un vero e proprio museo a cielo aperto! Si trovano quindi esempi di edifici che ripercorrono quasi l’intera storia d’Europa e passeggiare tra le rovine ed i monumenti è un vero e proprio viaggio nel tempo  . Rientro a Sofia e pernottamento

Giorno 3 : Partenza

Dopo colazione fine servizi
Vieni a Vivere i Colori della Bulgaria


SCARICA IL PROGRAMMA




Copyright © 2009 - Tutti i diritti riservati