LE AFFASCINANTI ED UNICHE  CITTA' DELLA BULGARIA

SOFIA

La capitale bulgara, è oramai a tutti i livelli una capitale europea; anzi la storia ci dice che Sofia è una delle città più antiche del continente, successiva solo a Roma e a Parigi! 8500 anni di storia hanno ovviamente lasciato 

molte tracce oggi visibili nei suoi monumenti principali e nei suoi musei ricchi di reperti archeologici appartenuti a popoli che abitarono queste zone molti secoli fa.

                                                                PLOVDIV

Luciano il greco definì Plovdiv "la più grande e bella città" in Tracia, attualmente si potrebbe dire in Bulgaria, quanto meno per la bellezza. In realtà è oggi la seconda in ordine di grandezza e conserva un patrimonio storico e culturale di primaria importanza; qui vissero e si combatterono Traci,

Macedoni, Greci, Romani, Bizantini e Ottomani, per arrivare all’epoca del rinascimento bulgaro, la quale anch’essa ha lasciato molti ed evidenti segni

                                                        VELIKO TURNOVO

Dai bulgari familiarmente chiamata Tarnovo, è probabilmente la città più visitata della Bulgaria ed è sicuramente una delle più antiche, considerato che i primi segni lasciati dall’uomo in queste terre risalgono a 3000 anni a.C.
La parte antica della città ed il castello degli Zar, Veliko Tarnovo fu anche la capitale del Secondo Regno Bulgaro (1187–1393), si sviluppano sulle

colline di Tsarevets, Trapezitsa and Sveta Gora.
Le attrazioni più importanti e visitate oggi sono la fortezza ed il castello, che si trovano sulla collina di  Tsarevets, scelta perchè circondata dal fiume Yantra e arroccata su rocce a strapiombo che ne hanno facilitato la difesa in tempo di guerra. Altri luoghi di interesse sono le chiese, i monasteri e la famosa Torre di Baldwin, anch’essa visitatissima dai turisti.

                                                             NESSEBAR

La città di Nessebar inizia ad essere nota fin dai tempi degli antichi Greci, epoca in cui venne fondata e momento dal quale iniziò per lungo tempo a

 svolgere il suo ruolo di città più importante di questa parte della Costa del Mar Nero. Caratteristica principale della parte antica è il fatto che sorge su di una penisola collegata alla terra ferma da uno strettissimo passaggio, rendendola porto ideale molto facile da difendere. E’ un luogo veramente incantevole, non a caso parte del patrimonio mondiale culturale dell’UNESCO, dove passeggiare tra le sue viuzze è fare un salto indietro nel tempo vista l’intergità del suo centro storico tutt’oggi abitato.

                                                                   VARNA

Varna, la perla del Mar nero, è oggi, come nella sua storia, il più importante porto della Bulgaria ed è la città di riferimento sull’intera costa bulgara

del Mar Nero. La sua storia è molto lunga, fatta di differenti dominazioni (a partire dai Traci, passando per i Greci ed i Romani), di battaglie furiose per l’indipendenza della Bulgaria contro i Turchi Ottomani fino alla definitiva liberazione avvenuta nel 1878. Da quel momento porto fondamentale, è oggi anche la capitale balneare della costa! Ha negli anni visto, grazie alla presenza di grandi spiagge di sabbia fina e bianca, sorgere nelle sue vicinanze grandi ed importanti resort balneari come Golden Sands e St. Constantine per citare i più noti. Con il porto, l’aeroporto internazionale ed un’importante terminal bus è oggi non solo la terza città Bulgara, ma sicuramente una delle città più dinamiche e più lanciate verso il futuro! Molto interessante è la zona del centro (pedonale) e del lungomare, piena di negozi, ristoranti, locali e discoteche; insomma per chi ama la notte è un vero spasso!

Copyright © 2009 - Tutti i diritti riservati